Windsor: il decalogo dei divieti di sua maestà

Collage fotografico tratto da "Dagospia"
Collage fotografico tratto da “Dagospia”

Francesco Tortora per https://www.corriere.it/ (28 maggio 2018)

Mangiare crostacei o carne poco cotta 

I membri di Casa Windsor godono di tanti onori e vivono in dimore fantastiche. Tuttavia il loro ruolo impone anche rigidi standard di comportamento e limiti precisi. In questa rassegna presentata da «Business Insider» sono elencate 10 cose che i reali non sono autorizzati a fare. Si parte dal cibo: i membri di Casa Windsor non possono mangiare crostacei e carne poco cotta perché questi alimenti presentato un rischio più elevato di intossicazione alimentare rispetto ad altri cibi. Lo stomaco sofferente – scrive il sito americano – potrebbe interferire con le loro funzioni di corte.

Firmare autografi 

Ai membri di Casa Windsor non è permesso firmare autografi. Il motivo è di sicurezza: qualcuno potrebbe falsificare la loro firma. Di solito il principe Carlo risponde ai sudditi che gli chiedono un autografo: «Mi dispiace, non mi permettono di farlo». Recentemente Meghan Markle ha infranto questa regola firmando un libro della piccola ammiratrice Caitlin Clarke. 

Fare politica 

«La regina regna ma non governa» recita uno degli adagi più celebri legati alla vita di Corte. La regina infatti inaugura l’anno parlamentare con il suo tradizionale discorso, ma la famiglia reale si astiene dall’esprimere opinioni politiche, non si candida e non vota alle elezioni. 

Giocare a monopoli

Il principe Andrea ha vietato il gioco del monopoli nelle proprietà dei Windsor perché è diventato «troppo aggressivo».

Indossare un vestito senza calze 

Victoria Arbiter, esperta di famiglia reale britannica, assicura: «Non vedrai mai un membro Windsor senza le calze. È l’unica regola su cui la regina Elisabetta non transige».

Niente smalto brillante

Il rigoroso codice di abbigliamento della famiglia Reale include regole ferree sui colori dello smalto per le unghie. I reali non possono sfoggiare smalti dai colori brillanti. La regina Elisabetta dal 1989 utilizza sempre la stessa, chiarissima, tonalità di smalto Ballet Slippers di Essie.

Farsi selfie 

Per problemi di sicurezza ai Reali britannici è anche proibito farsi selfie con i sudditi. Inoltre il gesto di dare le spalle a un membro della famiglia per riuscire a scattare un selfie è considerato poco appropriato. L’ultima a non rispettare questa regola è stata ancora una volta Meghan Markle. 

Usare i social media 

La principessa Eugenia è l’unico membro della generazione più giovane dei Windsor ad avere un account social personale. Gli altri usano l’account ufficiale di Kensington Palace per condividere immagini. Pochi giorni prima del fidanzamento ufficiale con Harry, la futura duchessa del Sussex Meghan Markle ha disattivato i suoi account su Facebook, Twitter e Instagram.

Mangiare a ritmo diverso dalla regina

L’etichetta reale impone che, durante il pranzo in famiglia, solo quando Elisabetta comincia a mangiare, anche gli altri possano iniziare. Quando la Regina finisce, tutti devono fermarsi. 

Sedersi con le gambe accavallate 

Chiude la rassegna il divieto di sedersi accavallando le gambe. In Casa Windsor questa pratica è considerata disdicevole.

Precedente La nuova vita da dirigente di Francesco Totti Successivo Ecco cos'è lo spread