Questo è il motivo per cui Kate Middleton non può togliersi il cappotto in pubblico

look-kate-middleton-svezia

Essia Sahli per https://www.vanityfair.it/ (9 febbraio 2018)

Nel corso degli anni, Kate Middleton è diventata una delle icone di stile del ventunesimo secolo. Una credibilità che è riuscita a mantenere sia prima che dopo (e durante) ogni gravidanza, come sta dimostrando anche in questi mesi in attesa del suo terzo figlio. Durante il suo tour in Scandinavia al fianco del Principe William, la Duchessa di Cambridge ha sfoggiato come sempre la sua allure, tanto amata quanto emulata, tra capi sofisticati e casual, nonostante il piccolo fraintendimento social sulla sua cuffia in pelliccia.

Ciò che tante donne ammirano nello stile di Kate Middleton è la sua capacità distintiva di apparire «reale» senza alcuno sforzo. O almeno, questo è ciò che traspare. Nei giorni che hanno visto lei e suo marito in Norvegia e Svezia infatti, non abbiamo potuto fare a meno di notare un dettaglio fondamentale nel modo di vestire della Duchessa. Alcune immagini ritraggono il Principe William, i reali norvegesi e Kate Middleton seduti tutti attorno a un tavolo, ma lei è l’unica che ha ancora addosso il suo cappotto (firmato Dolce & Gabbana). Certo, le temperature gelide del Nord potrebbero essere una valida scusa, ma è risaputo che gli scandinavi sappiano ben riscaldare le proprie case proprio per questo motivo. Inoltre, andando a ritroso, questo non sarebbe un caso isolato.

Qual è quindi la ragione per cui Kate Middleton non si toglie il cappotto neanche al caldo di un ambiente chiuso? Il motivo a quanto pare risiede nella lunga serie di regole che costituiscono l’etichetta reale. Tra le varie limitazioni, alla Duchessa è vietato togliersi la giacca perché questo gesto è considerato «poco signorile». Sì, avete letto bene: l’atto di rimuovere lo strato più esterno di abbigliamento in pubblico, a prescindere dalle circostanze, è disapprovato dalla corona. Il protocollo reale prevede in effetti che i membri femminili della famiglia reale aderiscano a rigorosi codici di condotta quando svolgono incarichi pubblici. Tra i vari, l’abitudine di portare una pochette o una borsetta delicata mentre si saluta la folla, o ancora il divieto di indossare tiare e corone quando non si è ancora sposate. Kate Middleton è una figura riconosciuta nel giocare secondo le regole, ma Meghan Markle ha già iniziato a cambiare le carte in tavola…

Precedente Royal fashion etiquette: le 10 regole che Meghan Markle deve rispettare Successivo Fabrizio Corona fa quello che fa tutti: urla e non ascolta

Lascia un commento


*