Le faide più effervescenti di Hollywood

Sylvester Stallone e Richard Gere
Sylvester Stallone e Richard Gere (Collage fotografico tratto da “Dagospia”)

Francesco Tortora per https://www.corriere.it/index.shtml?refresh_ce (15 luglio 2018)

Sylvester Stallone e Richard Gere

Le rivalità tra star – scrive Business Insider – sono parte di Hollywood come il red carpet e gli Oscar. Nel corso degli anni sono tanti i divi del cinema e le popstar che hanno litigato, spesso per motivi futili. Tra le faide più celebri c’è sicuramente quella tra Sylvester Stallone e Richard Gere che risale al 1974. I due erano assieme sul set del film «Brooklyn Graffiti», ma un giorno, durante una pausa, i due attori vennero alle mani tanto che Gere decise di lasciare le riprese: «Non ci siamo mai piaciuti» ha dichiarato nel 2006 in un’intervista Stallone che ha raccontato come la situazione fosse divenuta ormai insostenibile. Il rapporto si ruppe definitivamente quando Gere fece cadere dell’olio sui pantaloni del collega mentre stavano mangiando un hot dog: «Lo colpii con una gomitata in testa e praticamente lo buttai fuori dalla mia auto» ha concluso Stallone.

Bette Davis e Joan Crawford

A Hollywood la rivalità più celebre della storia è stata quella tra le star Bette Davis e Joan Crawford, iniziata nel 1935 e durata vari decenni. Tutto cominciò quando Bette Davis s’innamorò di Franchot Tone sul set del film «Dangerous». Ma l’attore le preferì la rivale e finì per sposarla. La faida continuò nel tempo fino a quando nel 1962 le due attrici si ritrovarono sul set di «Che fine ha fatto Baby Jane». Il film ebbe un successo strepitoso e Bette Davis fu candidata all’Oscar. Ma a questo punto Joan lanciò una campagna contro di lei e non solo riuscì a boicottare la rivale, ma convinse Anne Bancroft, la vincitrice dell’Oscar di quell’anno, a farsi sostituire sul palco e a ritirare il premio per lei. 

Martha Stewart e Gwyneth Paltrow

Lo scontro tra la celebre presentatrice televisiva americana Martha Stewart e l’attrice Gwyneth Paltrow è iniziata nel 2014 quando la star di «Shakespeare in Love» ha rilanciato il sito Goop: «È una star del cinema – commentò la conduttrice tv alla rivista Porter -. Se fosse sicura della sua recitazione, non cercherebbe di essere Martha Stewart». La situazione degenerò quando Stewart pubblicò una ricetta chiamata «Accoppiamento consapevole» che faceva il verso all’attrice che aveva appena chiesto il divorzio da Chris Martin, definendo la rottura un «disaccordo consapevole». Un mese dopo, la star di Hollywood si rifece pubblicando la ricetta «torta della galeotta», prendendo in giro la rivale che era stata in carcere nel 2004 con l’accusa di frode.

Taylor Swift e Kanye West

L’odio tra Taylor Swift e Kanye West risale agli MTV Video Music Awards del 2009. Durante la rassegna la cantante fu premiata con la statuetta della categoria “Best Female Video”. Mentre stava ringraziando il pubblico fu interrotta da West che salì sul palco e dichiarò che il premio sarebbe stato meritato da Beyoncé. Nel 2015 i due fanno una breve tregua, ma la rivalità si riaccende l’anno scorso a causa di un verso della canzone «Famous», in cui Kanye West offende volgarmente la cantante.

Kim Kardashian West e Chloë Grace Moretz

La tensione tra Chloë Grace Moretz e Kim Kardashian West è iniziata nel 2016, dopo che l’attrice ha criticato con parole molto forti la celebre influencer per alcuni selfie troppo hot su Twitter. La Kardashian da parte sua ha risposto: «Accogliamo tutti con favore @ChloeGMoretz su Twitter….peccato che nessuno sappia chi sia».

Elton John e Madonna

Le due star del pop Elton John e Madonna non si sono mai sopportate. Ma la loro rivalità è diventata di dominio pubblico nel 2012 durante i Golden Globe. In un’intervista durante la rassegna è stato chiesto a Elton John quale star femminile meritasse la vittoria nella categoria miglior canzone. Il cantante ha risposto: «Di sicuro non Madonna».

David Letterman e Jay Leno

A lungo David Letterman e Jay Leno hanno combattuto per gli ascolti del sabato sera negli Usa. Ma la loro rivalità risale al 1992 quando il comico Johnny Carson annunciò che avrebbe lasciato il «The Tonight Show» della Nbc. Tutti immaginavano che il sostituto sarebbe stato David Letterman, che già conduceva sulla stessa rete il «Late Night With David Letterman». Invece, la Nbc offrì lo spettacolo a Jay Leno, comico che era stato spesso ospite di Letterman nel suo show. Quest’ultimo non la prese bene e definì Leno «una delle persone più insicure che conosco».

Donald Trump e Rosie O’Donnell

Prima di diventare Presidente Usa, Donald Trump è stato un personaggio televisivo molto popolare e ha organizzato anche Miss Usa. La sua decisione nel 2006 di lasciare la corona di più bella d’America alla vincitrice Tara Conner se fosse entrata in una clinica di riabilitazione per i suoi problemi di droga, fu molto criticata dalla presentatrice tv Rosie O’Donnell. Da allora si è accesa una faida che è durata fino alle scorse elezioni presidenziali. “The Donald” non ha avuto remore a offendere la rivale: «Rosie è una perdente – ha detto in un’intervista – una vera perdente, non vedo l’ora di scucire tanti soldi alla mia bella e grassa Rosie».

Paris Hilton e Nicole Richie

Amiche d’infanzia, Paris Hilton e Nicole Richie hanno lanciato insieme una serie di reality show di successo negli Usa. Ma al culmine della loro fama, le due star hanno litigato. Secondo la rivista People, Richie era gelosa dell’attenzione che la Hilton aveva dai media e durante una festa ha proiettato il sex-tape che nel 2003 fece conoscere l’ereditiera in tutto il mondo. Da allora tra le due è calato il gelo. 

Alyssa Milano e Shannen Doherty

Durante le riprese della serie tv degli anni 2000 «Streghe» le attrici Alyssa Milano e Shannen Doherty hanno avuti innumerevoli litigi tant’è vero che l’ex protagonista di Beverly Hills 90210 ha deciso di lasciare il programma dopo la terza stagione: «Non so se è stata licenziata, non abbiamo mai veramente capito cosa sia successo – ha detto malignamente Milano durante un’intervista al programma “Watch What Happens Live” -. Abbiamo recitato insieme per tre anni e ci sono stati sicuramente alcuni momenti davvero difficili».

Taylor Swift e Katy Perry

Taylor Swift e Katy Perry un tempo erano amiche. La rottura arriva intorno al 2010 quando – a detta della prima – l’ex compagna avrebbe tentato di «rubarle alcuni ballerini per i suoi concerti».

Anne Hathaway e James Franco

Nel 2011 Anne Hathaway e James Franco condussero assieme la notte degli Oscar. L’attore, però, non avrebbe gradito la prestazione della collega e l’avrebbe criticata senza mezzi termini. Da allora i due sarebbero nemici per la pelle.

Naomi Campbell e Tyra Banks

La rivalità tra le supemodelle Naomi Campbell e Tyra Banks è nata a fine anni ’90 quando la prima ha cominciato a temere che la collega potesse surclassarla in passerella. Secondo i siti di gossip la Venere Nera non sopportava l’idea che una top più giovane potesse avere una fama simile alla sua. Da allora è stata guerra aperta.

Julia Roberts e Nick Nolte

Celebre faida a Hollywood è quella tra Julia Roberts e Nick Nolte, nata nel 1994 sul set di «Inviati molto speciali». Le due star si sono odiati a tal punto che hanno dovuto filmare le loro scene separatamente. La giornalista Judy Brennan ha rivelato: «A quanto pare Julia Roberts non era entusiasta del machismo di Nolte. Avrebbe deriso e insultato il collega ripetutamente». Al New York Times l’attrice ha confessato: «Nolte può sembrare affascinante e carino, ma è una persona disgustosa, mi odierà per averlo detto, ma sembra fare di tutto per respingere le persone». A sua volta Nolte ha commentato: «Non è bello chiamare qualcuno “disgustoso”. Ma Julia Roberts non è una brava persona, lo sanno tutti».

Mariah Carey e Nicki Minaj

Nel 2009 la rapper Nicki Minaj è scelta da Mariah Carey per duettare con lei in «Up Out My Face». La rottura arriva nel 2012 quando la coppia ha una violenta discussione sul palco di American Idol. La Minaj accusa la Carey di averla fatta sentire «inadeguata» durante la fase iniziale dello show, mentre si svolgevano le audizioni a Charlotte, nel Nord Carolina. Le due ex amiche quasi arrivano alle mani e Nicki minaccia furiosa a telecamere accese: «Ti taglio la testa». Da allora le due star non si rivolgono più la parola.

Will Smith e Janet Hubert-Whitten

L’attrice americana Janet Hubert-Whitten ha recitato nel telefilm «Willy, Il principe di Bel-Air» assieme al protagonista Will Smith. Proprio i disaccordi con quest’ultimo l’hanno spinta a lasciare il set. In un’intervista del 2011, l’attrice ha confessato: «Non lavorerò mai più con Smith. È una persona pessima».

Sarah Jessica Parker e Kim Cattrall

Nella serie cult «Sex & City» erano due amiche che si confessavano tutto. In realtà, già dalle prime puntante tra Sarah Jessica Parker e Kim Cattrall non tirava buona aria e le due attrici si sono sopportate a lungo: «A volte i sentimenti sono feriti» ha dichiarato in un’intervista la Parker riferendosi alla nemica. 

Charlie Sheen e Selma Blair

I due attori avrebbero litigato sul set della serie «Anger Management». La Blair avrebbe definito Sheen «un fannullone» e da allora tra i due non corre buon sangue. 

Brad Pitt e Tom Cruise

Ha più di 20 anni il disprezzo che divide Brad Pitt e Tom Cruise, che hanno rotto ai tempi di «Intervista con il Vampiro», film del 1994. Allora Brad Pitt non era al culmine della sua carriera, mentre Tom Cruise era «il divo». Ciò avrebbe provocato la gelosia e l’odio di Brad.

Jennifer Aniston e Angelina Jolie

Chiude la rassegna la rivalità degli ultimi decenni più famosa di Hollywood, quella tra Jennifer Aniston e Angelina Jolie, ormai entrambe ex di Brad Pitt. Recentemente Jennifer ha fatto pace con Brad dopo un decennio di silenzio. Forse è arrivato il momento che anche le due dive si riconcilino.

Precedente C'era una volta il rave party Successivo Storia sessuale del potere americano: da John Fitzgerald Kennedy a Donald Trump

Lascia un commento


*